SCHOEPS CMC 6 XT-Ug Pre-amplificatore, 12-48V PH, freq. 40 kHz

SCHOEPS CMC 6 XT-Ug Pre-amplificatore, 12-48V PH, freq. 40 kHz

Ordinabile

Prezzo: 759,00€ + IVA
Prezzo (IVA inclusa): 925,98€

Modello: [SCCMC6XT]
Produttore: Schoeps

Contattaci:

Votazione 4.5/5 (2 Voti)


Schoeps CMC6 XT-Ug preamplificatore microfoni con risposta in frequenza estesa fino a 40 kHz.  
Con uscita bilanciata, a bassissima impedenza in uscita per l'utilizzo anche con cavi molto lunghi (diverse centinaia di metri)
può essere utilizzato con accessori per la miniaturizzazione in applicazioni speciali.

I preamplificatori microfoni Schoeps della serie CMC non sono amplificatori nel senso classico. Il loro compito principale è quello di convertire il segnale ad alta impedenza della capsula microfonica in una impedenza molto bassa adatta alla trasmissione sul cavo microfonico. Questa versione differisce nell'alimentazione, connettori, livelli di uscita e rivestimento in superficie, ma mantiene lo stadio di uscita in classe A senza utilizzare condensatori oppure trasformatori di uscita. Ciò permette una bassa impedenza in uscita, bassa distorsione e peso ridotto.

Sulla scelta del preamplificatore più adatto:
Se la periferica di registrazione ha ingressi bilanciati, ma non ha l'alimentazione Phantom è possibile aggiungere l'alimentazione a 12 Volt utilizzando il voltaggio d'alimentazione già presente internamente. Nella maggior parte dei casi i 48 Volt vengono generati da un circuito che moltiplica il voltaggio, il quale è molto difficile da implementare. Per questo motivo si raccomanda il CMC 6U#, che può funzionare sia a 12 V che a 48 V phantom ed è conforme a questo standard di alimentazione.
Se si è certi che è presente l'alimentazione a 48 Volt phantom in tutte le occasioni di registrazioni, allora si raccomanda il CMC 5U#.
Una leggera differenza tra il CMC 5 e il CMC 6 avviene sulle frequenze basse. Il CMC 5 taglia al di sotto dei 30 Hz, mentre il CMC 6 è essenzialmente piatto fino a 20 Hz.
Il CMC 3U# è progettato per l'alimentazione a 12 Volt phantom. Se necessario si può portare l'alimentazione anche a 48 Volt phantom, ma consumerà molta più corrente di un CMC 5U# o CMC 6U# (un CMC 3 consuma 11 mA a 48 V).
Il CMC 4U# funziona solo con l'alimentazione in parallelo 12 Volt T (“T-feed”), raramente si incontra eccetto in alcune situazioni nella produzione di film o TV.
 
Diametro = 20 mm (Rycote Small Hole)

 

Per maggiori informazioni visita la pagina web.